La Consulta Universitaria per la Storia Greca e Romana (CUSGR) è un’associazione senza fini di lucro che si propone di promuovere, favorire e coordinare le iniziative scientifiche, culturali ed istituzionali riguardanti l’ambito degli studi sulle civiltà greca e romana. Di essa fanno parte, su richiesta, i docenti universitari e i ricercatori di ruolo, fuori ruolo ed emeriti delle materie comprese nel settore scientifico-disciplinare di Storia antica (10/D1).

Il settore comprende l’attività scientifica, didattica e formativa relativa agli studi di storia del mondo greco e romano, dalle più antiche attestazioni (storia micenea e protostoria greca, storia greca arcaica, storia romana arcaica, storia dell’Italia preromana), ai loro vari gradi di sviluppo (storia greca classica ed ellenistica, storia romana repubblicana e imperiale) e fino alla fine dell’evo antico (storia della tarda antichità). A tale settore compete l’indagine storica delle società greca e romana e di quelle con cui vennero in contatto, nel loro sviluppo e nelle loro espressioni culturali, attraverso la conoscenza sia delle testimonianze documentarie in forma scritta sia della cultura materiale, nonché l’indagine storico-geografica e storico-topografica, economica, sociale e istituzionale. Ad esso afferiscono inoltre gli studi sulla didattica e quelli relativi alla trasmissione delle conoscenze della storia antica fino all’età contemporanea, nonché quelli attinenti alla sua percezione e al suo uso in tutte le forme di espressione e comunicazione, fino all’età contemporanea.

Gli studi del settore affrontano l’interpretazione storica dei documenti attinenti al mondo greco e romano, includendo le relative produzioni letterarie, epigrafiche, papirologiche, numismatiche, nonché le espressioni della cultura materiale, sia attraverso l’analisi filologica, sia per mezzo di specifici strumenti e metodologie di ricerca quali la critica e l’esegesi delle fonti. Tali studi hanno altresì il fine di realizzare edizioni e commenti dei documenti inerenti agli ambiti cronologici e geografici sopra citati o ad essi riconducibili e pertinenti, di approntare repertori, anche tramite tecnologie informatiche, e di procedere all’elaborazione di nuovi metodi di indagine storica su fonti antiche; in generale, tendono a ricostruire gli eventi, le strutture istituzionali, le forme sociali, i contesti culturali, i fenomeni religiosi e la cristianizzazione del mondo antico, con una costante riflessione sulla storia degli studi, intesa come storia della storiografia antica e di quella moderna e contemporanea sull’antico.

Il settore disciplinare L-ANT/02 – Storia Greca si interessa all’attività scientifica e didattico – formativa nel campo degli studi sulla storia e le antichità del mondo greco, a partire dalle più antiche attestazioni sino alla fine dell’Ellenismo, con riferimento a tutte le regioni ellenizzate, o con esse interagenti, e ai diversi campi dell’indagine storiografica, comprese l’epigrafia e le altre discipline relative ai documenti scritti in greco e latino direttamente pervenuti, l’esegesi delle fonti, in particolare quelle storiografiche, la geografia storica e la storia economica e sociale, con l’impiego di adeguati strumenti e metodologie di ricerca. Il settore comprende anche gli studi sulle tecniche didattiche di trasmissione delle conoscenze relative alla storia greca e quelli relativi all’uso e alla ricezione della storia greca fino all’età contemporanea, in tutte le forme di espressione e comunicazione.

Il settore disciplinare L-ANT/03 – Storia Romana si interessa all’attività scientifica e didattico-formativa nel campo degli studi sulla storia e le antichità del mondo romano, a partire dalle origini di Roma sino alla fine dell’evo antico ivi compresa la diffusione del Cristianesimo, con riferimento a tutte le regioni sotto il dominio di Roma, o con esso interagenti, e ai diversi campi dell’indagine storiografica, comprese l’epigrafia e le altre discipline relative ai documenti scritti in greco e latino direttamente pervenuti, l’esegesi delle fonti, in particolare quelle storiografiche, la geografia storica e la storia economica e sociale, con l’impiego di adeguati strumenti e metodologie di ricerca. Il settore comprende anche gli studi sulle tecniche didattiche di trasmissione delle conoscenze relative alla storia romana e quelli relativi all’uso e alla ricezione della storia romana fino all’età contemporanea, in tutte le forme di espressione e comunicazione.

2017 – Firenze – Laboratorio di storia antica

Incontri di aggiornamento e approfondimento su tematiche specifiche
Marzo – Maggio 2017

Read More

2017 – Seminari Napoletani di Storia greca (II semestre)

Sesto ciclo di incontri, II semestre
Marzo – Maggio 2017

Read More

2017 – Roma – Seminari sul principato giulio-claudio

Università degli Studi di Roma III
Marzo – Maggio 2017

Read More

2017 – Milano – Prospettive sulla storia antica: temi e documenti, 2

Università degli Studi di Milano
Marzo – Maggio 2017

Read More

2017-13-02 – Trento – Andrea Zerbini

Andrea Zerbini (Oxford University)
‘Endangered Archaeology’ due anni dopo: passato e futuro del progetto EAMENA

Read More

2016-16/17-11 – Roma Tor Vergata – Convegno «Epigrammata 4»

...
Read More

2016-15-11 – Trento – Conferenza di Lucia Cecchet

Lucia Cecchet (Università di Mainz)
Una legge contro l’ozio? Riflessioni sul nomos argias ateniese

Read More

2016-26/27-10 – Roma Tor Vergata – Convegno «A Sud di Roma»

A Sud di Roma. Itinerari per la conoscenza, la conservazione, la valorizzazione e la fruizione di siti archeologici e monumenti del Lazio

Read More

2016-11-10 – Trento – Conferenza di Christopher Tuplin

Christopher Tuplin (University of Liverpool)
Greeks from a Persian perspective

Read More

2016-10/11-3 – Genova – Incontro internazionale «Historiai para doxan»

Historiai para doxan. I documenti greci in frammenti: valore, criticità, nuove prospettive esegetiche

Read More